TAVOLO TECNICO PER IL TERRITORIO, PREFETTO DICE SI

Prima riunione questa mattina a Palazzo del Governo. Vincenda porto: Falco s impegna a contattare i parlamentari

Sarà istituito un tavolo tecnico permanente in Prefettura per affrontare le principali problematiche del territorio. Il prefetto Leopoldo Falco ha accolto la proposta avanzata dal presidente di Confindustria Gregory Bongiorno e dai segretari di Cgil, Cisl ed Uil, Filippo Cutrona, Mimmo Milazzo ed Eugenio Tumbarello. Nel corso dell'incontro, svoltosi questa mattina a Palazzo del Governo, s'è discusso di alcuni temi caldi. In primo piano la riforma dei porti con il possibile accorpamento di Trapani con Palermo. Un'eventualità che rischia di tagliare fuori il porto di Trapani dai principali traffici di passeggeri e merci con gravi ripercussioni per il territorio. Il prefetto Leopoldo Falco s'è impegnato a contattare i parlamentari nazionali per avere notizie certe. Nel corso dell'incontro s'è anche parlato dell'aeroporto Vincenzo Florio. “Siamo molto soddisfatti”, dice il presidente di Confindustria Gregory Bongiorno. “In un momento in cui la Provincia, a seguito della riforma è venuta a mancare, trovare un interlocutore disponibile a fare da perno per noi è molto confortante. A partire dal mese di settembre, dopo il rientro dalle ferie, svolgeremo degli incontri peridiodici. Inizieremo a dialogare per trovare tutti assieme delle soluzioni per i principali problemi che affliggono il territorio”.

Commenti

commenti