CASTELVETRANO, UN ARRESTO PER DROGA DOPO UNA LITE IN FAMIGLIA

Intervengono per sedare una lite e trovano droga. E’ accaduto ai Carabinieri di Castelvetrano. Una pattuglia è stata allertata dalla centrale operativa e si è diretta in una zona della città teatro, in quel momento, di una lite familiare. Il 20enne Giuseppe Alex Favara, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine, brandiva una mannaia di 30 centimetri contro la madre ed un fratello. Lite accesa – hanno potuto rilevare i Carabinieri dopo averlo disarmato – per futili motivi. Messi in sicurezza madre e fratello è cominciata una perquisizione personale e della casa che ha portato a rinvenire, ben occultati, 415 grammi di marjiuana. Da qui l’arresto di Favara per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio – nella perquisizione domiciliare è stato trovato materiale per il confezionamento delle dosi – e per minaccia aggravata.

Favara Giuseppe Alex

Giuseppe Alex Favara

Commenti

commenti