• Home »
  • Attualità »
  • CAMPOBELLO, SCILLA: “NUOVE ADESIONI A FORZA ITALIA PER UNA NUOVA CLASSE DIRIGENTE”

CAMPOBELLO, SCILLA: “NUOVE ADESIONI A FORZA ITALIA PER UNA NUOVA CLASSE DIRIGENTE”

Se a Palermo e forse anche a Roma la leadership del presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè viene messa in discussione, a Campobello di Mazara non soltanto si consolida ma è utile per ottenere l’adesione di due consiglieri comunali. Forza Italia sarà rappresentata in aula da Ninetta Pulaneo (capogruppo) ed Enzo Giardina.  “Sposiamo con convinzione – hanno dichiarato i due neo forzisti –  il progetto politico guidato a livello regionale dall’onorevole Gianfranco Miccichè e nella nostra provincia dall’onorevole Toni Scilla, coordinatore provinciale e dall’onorevole Stefano Pellegrino, parlamentare all’Assemblea regionale siciliana. Lavoreremo con impegno e passione per portare il centrodestra, a guida Forza Italia, alla conduzione del nostro Comun”. E tanto per essere chiari, Pulaneo e Giardina hanno agggiunto: “Ci collochiamo all’opposizione politica rispetto l’attuale amministrazione ed avremo nella nostra azione consiliare un’unica bussola che è quella di difendere gli interessi della nostra comunità”.Il coordinatore Scilla pone dunque un altro tassello nella sua opera di riorganizzione del partito sul territorio con un obiettivo dichiarato: ““Do il benvenuto e auguro buon lavoro al nuovo gruppo azzurro in consiglio comunale a Campobello Di Mazara. Sono sicuro che Ninetta Pulaneo ed Enzo Giardina sapranno portare in alto i valori di Forza Italia e contribuiranno fattivamente alla creazione di una classe dirigente giovane, idonea e capace di dare speranza e futuro ai cittadini di Campobello”.

 

Commenti

commenti