VALDERICE, SI DIMETTE LA VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO ODDO

Crisi politica al consiglio comunale di Valderice. La consigliera di minoranza Maria Oddo ha presentato le sue dimissioni irrevocabili dalla carica di vicepresidente. Era stata eletta nella prima seduta d’aula dello scorso 2 luglio. Dimissioni politiche che rimandano alle dinamiche consiliari che hanno determinato la sua elezione. La maggioranza che sostiene il neo sindaco Francesco Stabile, dopo aver eletto Alessandro Pagoto alla presidenza dell’assemblea consiliare, con gli 11 voti a sua disposizione, ha proceduto ad eleggere la consigliera di minoranza senza tuttavia avere concordato la scelta con il gruppo di opposizione. La stessa Oddo prova a fare chiarezza: “Esprimo gratitudine ai consiglieri comunali che mi hanno votato, tuttavia non accetto il metodo adottato, poiché non intendo prestarmi a strumentalizzazioni politiche che hanno il sapore di un tentativo di condizionamento del mio percorso politico appena iniziato”. La consigliera Oddo era stata eletta con 11 voti, quelli della maggioranza. L’opposizione non ha dunque votato la sua rappresentante perché non è stata coinvolta nel confronto sul  voto per l’elezione dei vertici consiliari. L’iniziativa della maggioranza è stata considerata come una mossa per dividere il fronte della minoranza.

Commenti

commenti