EGADI, GALUPPO ANCORA PRESIDENTE. BRASCHI CAPO DELL’OPPOSIZIONE

Rispettato un vecchio proverbio popolare: “non c’è due senza tre”. E per Ignazio Galuppo si tratta della terza presidenza. Sarà ancora lui a guidare i lavori dell’assemblea consiliare. Fa parte della maggioranza che ha sostenuto il riconfermato sindaco Peppe Pagoto ed avrà il compito di gestire i lavori d’aula per i prossimi cinque anni. Eletto anche il vicepresidente. Carica che è stata affidata alla consigliera Rita Torrente, anche lei rappresentante del gruppo di maggioranza. Il primo cittadino, dopo avere giurato, ha presentato la sua nuova giunta. Ne fanno parte: Lorenzo Ceraulo, Giusy Monteleone e Giovanni Sammartano. Il “taglio” alla squadra assessoriale, determinato dalla Regione, porterà Pagoto ad avvalersi della collaborazione dei consiglieri comunali per alcune deleghe specifiche. Il gruppo consiliare di maggioranza “Per le Egadi” ha scelto Ezia Crimaudo come suo capogruppo. Vice, Elia Canino. La minoranza, rappresentata dal gruppo di Forza Italia, sarà invece rappresentata dal candidato sindaco Totò Braschi. Il capogruppo della minoranza avrà al suo fianco altri tre consiglieri. Anche Forza Italia ha scelto il vicecapogruppo. Si tratta di Kim Ernandez.

Il nuovo consiglio comunale

Maggioranza: Ignazio Galuppo (presidente), Rita Torrente (vicepresidente), Pietro Torrente, Giusi Montoleone, Elia Canino, Ignazio Lucido, Ezia Crimaudo ed Anna Bevilacqua.

Minoranza: Salvatore Braschi, Kim Ernandez, Maria Sinagra, Antonino Loiacono.

Commenti

commenti