• Home »
  • Attualità »
  • VALDERICE, COPPOLA: “LE FOGNATURE A BONAGIA ESEMPIO DI POLITICA DELLA CONCRETEZZA”

VALDERICE, COPPOLA: “LE FOGNATURE A BONAGIA ESEMPIO DI POLITICA DELLA CONCRETEZZA”

L’avvio dei lavori per la realizzazione della rete fognante a Bonagia entra, a pieno titolo, nella campagna elettorale valdericina. Per il candidato sindaco, ed assesore Giovanni Coppola, “la politica della concretezza e della responsabilità ha avuto ancora una volta la meglio sulla politica delle polemiche e delle critiche infondate. Bonagia avrà la sua rete fognante”. Il sindaco Spezia, nella sua nota stampa, ha voluto sottolineare l’importanza di un’opera che ha definito “una infrastrutttura primaria per qualsiasi progetto di sviluppo turistico dell’area di Bonagia”. Sulla stessa lunghezza d’onda Coppola: “Il lavoro svolto in questi anni ha definito un percorso chiaro che ora si concretizza con l’avvio di un’opera fondamentale per lo sviluppo del nostro territorio. Sarebbe velleitario parlare di politiche turistiche e di rilancio della zona di Bonagia senza aver prima risolto il problema delle infrastrutture primarie. La rete fognante è una pre-condizione per poter parlare, con onestà intellettuale di sviluppo”. Per il prossimo sindaco di Valderice c’è già una questione che rimane ancora aperta. Coppola è pronto ad affrontarla: “Quello che sta per essere realizzato non deve essere considerato il punto di arrivo ma bensì di partenza e non soltanto perchè c’è un altro iter amministrativo e procedurale da seguire per gli interventi di ampliamento con i fondi del Patto per il Sud, 1.700.000 euro, ma perché, obiettivo di base anche per la prossima amministrazione, sarà di potenziare tutte le infrastrutture primarie utili a porre le condizioni di una crescita reale e duratura del nostro Comune”.

Commenti

commenti