• Home »
  • Senza categoria »
  • VALDERICE, COPPOLA: “LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE SARA’ A GARANZIA DI TUTTI. E NON CONTRO QUALCUNO”

VALDERICE, COPPOLA: “LA NOSTRA AMMINISTRAZIONE SARA’ A GARANZIA DI TUTTI. E NON CONTRO QUALCUNO”

Messaggio chiaro e forte ai suoi concittadini. E messaggio chiaro e forte agli avversari. Il candidato sindaco Giovanni Coppola ha presentato ufficialmente alla stampa il suo progetto politico ed elettorale definendo un percorso che intende essere a garanzia di tutto il territorio: “La nostra amministrazione sarà a garanzia di tutti perché intendiamo porre fine definitivamente ad anni di divisioni e di scontri. Vogliamo pacificare il paese”. Ma Coppola punta anche a fare chiarezza: “Leggo e sento interpretazioni dietrologiche, messe in giro ad arte. C’è voglia di mestare nel torbido, c’è il vano tentativo di indebolire una comunità politica che ha dimostrato, ancora una volta, e con i fatti, senso di responsabilità ed amore per la propria terra”.Da qui una questione che gli avversari considerano controversa e che invece per il candidato sindaco è quanto mai chiara: la decisione del sindaco Mino Spezia di non ricandidarsi. Coppola va diretto: “Intendo ringraziare Mino Spezia per l’ennesima prova di correttezza e di responsabilità che ha dimostrato per il suo Comune. Merita rispetto per il lavoro che ha svolto e per la scelta che ha fatto. Scelta che non è stata sollecitata o imposta da nessuno. Scelta che rafforza il gioco di squadra che ci ha sempre contraddistinto. Per noi non è mai stato importante chi va in campo, ma vincere la partita, e la partita da vincere non sono semplicemente le elezioni, ma la prova di governo della città che ci attende”. Ed il candidato sindaco è già in prima linea su questo fronte: “Siamo pronti a definire un nuovo modello di sviluppo del nostro territorio. In questa campagna elettorale parleremo esclusivamente di Valderice. Faremo della proposta la nostra forza, anche perché noi non nasciamo per essere contro qualcuno. Non stiamo insieme perché abbiamo un nemico da abbattere”. Tra le priorità programmatiche il rilancio turistico del territorio, da Bonagia a Lido Valderice e Rio Forgia. Confronto aperto pure sulla zona sud di Valderice. Lista civica quasi pronta – si vota per la prima volta con il sistema maggioritario – ma pronta ad accogliere nuove proposte politiche e programmatiche frutto di un confronto con lo stesso Coppola e con la coalizione che lo sosterrà. La giunta sarà definita attraverso due parametri. “Quello politico – ha sottolineato Coppola – e l’altro che avrà una connotazione pratica, operativa. Dovremo dare risposte fin dall’11 giugno e di conseguenza non possiamo fare da scuola guida a nessuno”. Coppola punta al governo di Valderice ma è pure assessore in carica: “Le fognature di Bonagia sono una realtà perchè il percorso per la loro realizzazione è iniziato. Tra qualche ora l’impresa che si è aggiudicata l’appalto incontrerà la direzione dei lavori. Stanno per cominciare i lavori per le torri faro nell’impianto sportivo di Misericordia. Seguiranno quelli per il campo in erba sintetica e er alcune attrezzature. Siamo intervenuti con un mutuo e con un finanziamento europeo”. Coppola dovrà vedersela con il consigliere Francesco Stabile e con ogni probabilità con la grillina Marcella Mazzeo. I Cinquestelle hanno definito la lista ed avviato dei gruppi di lavoro che si sono confrontati con la deputata regionale Valentina Palmeri e con il senatore Maurizio Vincenzo Santangelo.

 

 

Commenti

commenti