POLITICHE, TRAPANI CITTA’ GRILLINA CON OLTRE IL 50%

La città di Trapani è a trazione grillina. Lo dicono voti e percentuali alla Camera. I Cinque Stelle sono al 53,97% ed hanno ottenuto 16.532 voti. Il secondo partito è Forza Italia con il 18,48% (5.663 voti). Dato interessante quello della Lega che raggiunge quota 4,76% (1.459 voti). Flop per l’Udc ed i suoi alleati con uno striminzito 2,17% (666 voti). In crisi, ma è un dato nazionale, con un trend cittadino ben marcato, il Pd che si ferma a 3.358 voti pari al 10,96%. Non ci sono più notizie del Psi che faceva parte di Insieme – le altre due componenti erano Verdi e prodiani – e che assieme agli alleati non va oltre 257 voti non raggiungendo neanche l’1%. Risultato negativo anche per Liberi ed Uguali che non vanno oltre il 2,16%, con 662 voti. La geografia politica della città è stata dunque stravolta dal voto.

Numeri e percentuali che si ripresentano con la stessa forza elettorale per il Senato. Il Movimento Cinque Stelle continua la sua avanzata con il 52,78%, Forza Italia si difende con il 18,35%, la Lega conferma il trend positivo con il 5,01%, mentre il Pd sfiora il 12% (11,68%).

Il voto del capoluogo sarà un punto di partenza per le trattative ed il confronto che si apriranno dopo la conclusione dello spoglio per le Politiche. Le Comunali sono alle porte perchè in primavera si tornerà a votare ed il quadro politico cittadino è quanto mai incerto e pieno d’incognite.

Commenti

commenti