• Home »
  • Attualità »
  • BIRGI, NUOVO CDA CON NOMINE A SORPRESA. BONGIORNO: “PRESTO IL NUOVO BANDO PER SALVARE LA STAGIONE ESTIVA”

BIRGI, NUOVO CDA CON NOMINE A SORPRESA. BONGIORNO: “PRESTO IL NUOVO BANDO PER SALVARE LA STAGIONE ESTIVA”

L’Airgest ha il suo nuovo consiglio d’amministrazione. L’assemblea dei soci ha preso atto delle scelte del Presidente della Regione Nello Musumeci. La Regione ha il 99,3% delle azioni della società di gestione dello scalo trapanese. Ha anche preso atto che le nomine non sono quelle anticipate dalle indiscrezioni di stampa. Entrano a far parte del Cda Luca Di Fatta, capo di gabinetto dell’assessorato al Turismo e Gianluca Amico, capo di gabinetto del Presidente Musumeci. Niente da fare per Maria Grazia Terranova, Giancarlo Migliorisi e Niccolò Calderone. Manca ancora il terzo componente del vertice Airgest. Il presidente di Sicindustria Trapani Gregory Bongiorno ha indicato quella che è ormai una strada obbligata: “L’invito rivolto al governo regionale è quello di istituire, nel più breve tempo possibile, un tavolo con gli
assessorati coinvolti così da predisporre un nuovo bando con carattere di urgenza per salvare la stagione estiva. Ovviamente dovrà essere questo nuovo consiglio di amministrazione, pur se a quanto pare transitorio, a bandire la nuova gara. Non è infatti possibile attendere oltre. Il rischio è quello di danneggiare un asset che ha finora creato sviluppo e occupazione nel territorio, ma sopratutto si rischia di far svanire un sogno che invece sembrava possibile, ossia che in questa provincia si possa vivere di turismo. Non lo meritano tutti coloro, e tra questi molti giovani, che hanno investito sul settore, confidando su questa nuova ricetta di sviluppo del territorio”.La via del nuovo bando dovrebbe archiviare l’ipotesi di ricorrere al Consiglio di Giustizia Amministrativa contro la sentenza del Tar di Palemo che ha accolto le ragioni dell’Alitalia che ha impugnato il bando che stava per assegnare il nuovo co-marketing alla Ryanair.

Commenti

commenti