• Home »
  • Attualità »
  • CASTELVETRANO, PERDE IL CONTROLLO DELL’AUTO E FINISCE NEL FIUME IN PIENA. SALVATO DAI CARABINIERI

CASTELVETRANO, PERDE IL CONTROLLO DELL’AUTO E FINISCE NEL FIUME IN PIENA. SALVATO DAI CARABINIERI

E’ ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale di Castelvetrano, ma sarebbe morto senza l’intervento dei Carabinieri. Un uomo di 67 anni, le sue iniziali, B.G., stava per essere travolto dall’acqua del fiume Midione, tra Santa Ninfa e Castelvetrano. Stava transitando sulla strada provinciale 73 quando ha perso il controllo dell’auto finendo lungo il corso d’acqua. Il livello del fiume, salito a causa delle abbondanti piogge che hanno colpito l’intera provincia di Trapani, era ormai sul punto di sommergerlo. I Carabinieri sono intervenuti immediatamente e sono riusciti a portarlo fuori dalla sua macchina che stava per trasformarsi in una trappola micidiale. In forte stato d’ipotermia l’uomo è stato ricoverato in Ospedale

 

Commenti

commenti