ERICE, MANUGUERRA: “MI DIMETTO PER CANDIDARMI A TRAPANI”

“Mi dimetto”. Alessadro Manuguerra lascerà il consiglio comunale di Erice. Non è un passo indietro ma una scelta strategica. Il suo Movimento ha scelto di puntare dritto alle Comunali di Trapani e sarà lui uno dei candidati. L’annuncio è arrivato dalla coordinatrice di “Nati Liberi” Cettina Montalto che, all’atto delle dimissioni di Montalto prenderà il suo posto nell’assemblea consiliare ericina. Un passaggio di consegne per consolidare la presenza del Movimento sul territorio. Ci saranno anche altri candidati di “Nati Liberi” per il rinnovo del consiglio comunale del capoluogo. C’è poi la volontà politica dichiarata dalla stessa coordinatrice Montalto di aprire il Movimento ad un confronto con gli altri progetti civici che si vanno definendo in attesa del voto. “Puntiamo – ha dichiarazione la coordinatrice Montalto – a partecipare ad un’alleanza che sia pronta a proporre una nuova classe dirigente alla città. Una classe dirigente fatta di giovani e di tanti che intendono impegnarsi per il rilancio di una città che merita di essere governata”. Sul fronte organizzativo “Nati Liberi” avrà il suo quartier generale nel Rione Sant’Alberto, con una sede politica ed operativa.

Commenti

commenti