• Home »
  • Attualità »
  • REGIONALI SICILIA, ORLANDO: “DIVISIONI A SINISTRA PERDENTI”. FIGUCCIA: “RISULTATO STRAORDINARIO PER L’UDC E MUSUMECI”

REGIONALI SICILIA, ORLANDO: “DIVISIONI A SINISTRA PERDENTI”. FIGUCCIA: “RISULTATO STRAORDINARIO PER L’UDC E MUSUMECI”

Gli exit poll non danno scampo al centrosinistra ed al candidato alla Presidenza della Regione Fabrizio Micari. Ed il suo maggiore sponsor, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, ha già abbassato la guardia: “Se i dati dello spoglio daranno lo stesso risultato degli exit pool, sarà la conferma di quanto ho sostenuto in questi mesi più volte: la divisione del centrosinistra non solo è perdente in termini elettorali, ma diventa uno degli elementi che contribuisce alla disaffezione degli elettori verso la politica e verso l’espressione del voto. Ciò indipendentemente da chi siano i candidati”. Di tutt’altro tenore la valutazione del voto da parte del candidato all’Ars dell’Udc Vincenzo Figuccia: “Alle Regionali siciliane otteniamo un risultato straordinario. L’Udc, nel centrodestra, è il secondo partito con una
proiezione di voti, che secondo i nostri dati, supera certamente il 6%. Non mi voglio sbilanciare, ma avremo senz’altro una percentuale
ancora più alta. Siamo estremamente soddisfatti di avere creduto nella candidatura unica del centrodestra alla Presidenza della Regione.
Attendiamo ora i numeri reali di domani. Resta il fatto che secondo tutti gli istituti demoscopici Nello Musumeci è in vantaggio. Se cosi
sarà assicureremo un buongoverno alla Sicilia con un apporto forte ed intelligente dell’Udc”.

Exit Poll – Istituto Piepoli-Noto

Nello Musumeci 36-40%

Cancelleri 33-37%

Micari 16-20%

Fava 6-10%

La Rosa 0-2%

Exit Poll-La 7

Musumeci 34,5-39,5%

Cancelleri 34-37%

Micari 16-20%

Fava 6-9%

La Rosa 0-0,2%

Commenti

commenti