• Home »
  • Attualità »
  • REGIONALI, PELLEGRINO: “I MIEI VOTI SLEGATI DA LOGICHE DI PARTITO E DI POTERE”

REGIONALI, PELLEGRINO: “I MIEI VOTI SLEGATI DA LOGICHE DI PARTITO E DI POTERE”

L’appuntamento con i giornalisti è per domani alle 10,30 nella sede del comitato elettorale di Viale Isonzo. Stefano Pellegrino ritorna all’Ars dopo la breve parentesi dopo le dimissioni dell’onorevole Mimmo Fazio. Nel 2012 si piazzò al secondo posto. Nel 2017 ha raggiunto la meta con un risultato importante nella sua città. Le preferenze a Marsala sono state 4.845. L’ha definita ““La vittoria del cuore e della determinazione”. L’avvocato è già al lavoro: “Riparte da oggi il nostro futuro, con un risultato frutto del cambiamento, una vittoria che condivido con tutti gli elettori che hanno scelto di voltare pagina. Io manterrò i miei impegni”. Pellegrino mette i paletti sulla sua elezione: “Oggi vince la professionalità, la concretezza e la semplicità. I miei voti sono slegati da logiche di partito o di potere e migliaia di cittadini hanno creduto in me, nella mia vita umana e professionale, un voto libero che rappresenta la svolta. Sono il candidato di Marsala dove ho preso migliaia di voti, e con questa forza elettorale mi impegnerò a far bene in tutta la provincia. Da Marsala ripartirò puntando sul turismo, perché la nostra città deve ritornare ai fasti di un tempo. Porto, aeroporto, turismo culturale, infrastrutture, collegamenti, giovani, determineranno la crescita economica di questa provincia”.

Commenti

commenti