• Home »
  • Attualità »
  • TRAPANI, ORDINE DEI MEDICI, QUORUM RAGGIUNTO, FERRARI VERSO LA RICONFERMA AL VERTICE

TRAPANI, ORDINE DEI MEDICI, QUORUM RAGGIUNTO, FERRARI VERSO LA RICONFERMA AL VERTICE

Missione compiuta, quorum raggiunto e l’elezione del nuovo consiglio direttivo dell’Ordine dei Medici ha registrato un dato che va nella direzione delle continuità. Alla prima riunione del consiglio Rino Ferrari sarà confermato al vertice dell’Ordine per i prossimi 3 anni. Nel turno elettorale cominciato sabato mattina e che si è concluso oggi alle 15, l’obiettivo da raggiungere era quello del quorum: almeno 814 votanti su un totale di 2.442 iscritti. Quorum superato perché si sono presentati al seggio costituito nella sede dell’Ordine 935 medici. Non c’erano liste alternative come negli anni passati, anche se tutti i medici erano eleggibili.

Le preferenze

Ferrari Cesare 852; Barraco Vito 758;  Albertini Alberto 726; Agate Vincenzo 726; Mangiapane Filippo 724; Pollina Antonella 721; Faillace Guido 712; Ingrasciotta Maria Vincenza 710; Gervasi Antonella Delia 708;  Gancitano Francesco 701; Saluto Francesco 699; Sparla Antonino 694; Stallone Angela 689; Maniaci Antonia 684; ValentiGisella 678.

Il consiglio direttivo uscente

Rino Ferrari (presidente), Vito Barraco (vicepresidente), Angela Stallone, Alberto Albertini, Guido Faillace, Francesco Gancitano, Delia Gervasi, Maria Ingrasciotta, Filippo Mangiapane, Antonia Maria Maniaci, Salvatore Martino, Antonella Pollina e Guido Ricevuto. Soltanto in tre escono di scena: Gancitano, Martino e Ricevuto. Per il resto tutte conferme.

Nel segno della continuità anche l’Albo degli Odontoiatri. La commissione sarà guidata, anche per i prossimi tre anni, dal dottor Alberto Adragna.

 

Commenti

commenti