VALDERICE, I CARABINIERI ARRESTANO “TOPO” D’APPARTAMENTO

Per i carabinieri di Valderice si tratta di un “topo” professionista che ha come curriculum oltre 30 furti, consumati o tentati, nelle abitazioni del paese, in particolare nella frazione di Crocevie, passata a tappeto, di casa in casa. Il “topo” d’appartamento arrestato – ai domiciliari – è Matteo Peraino, 54 anni, di Marsala. Già noto alle forze dell’ordine. Avrebbe agito dal dicembre 2016 a febbraio 2017 e con gli abitanti di Crocevie sempre più preoccupati. I carabinieri hanno messo in azione una strategia in due tempi. Hanno rafforzato i controlli nella zona per rassicurare gli abitanti della frazione e si sono messi sulle tracce di chi turbava la loro tranquillità. I controlli hanno azzerato i furti in casa e le indagini hanno permesso di risalire a Peraino. Venerdì scorso i carabinieri sono riusciti a rintracciarlo e ad arrestarlo. Per lui sono scattati i domiciliari.

Peraino Matteo

Matteo Peraino

 

 

 

 

 

 

Commenti

commenti