• Home »
  • Politica »
  • CIVES: “BASTA POLEMICHE. AFFRONTIAMO I PROBLEMI DI TRAPANI ED ERICE”

CIVES: “BASTA POLEMICHE. AFFRONTIAMO I PROBLEMI DI TRAPANI ED ERICE”

Il messaggio è chiaro e forte: basta polemiche. “Cives” ha scelto di sostenere Daniela Toscano ad Erice e Piero Savona a Trapani. Ma i due candidati a sindaco del Pd hanno cominciato a “litigare” sulla Grande Città ed il movimento del segretario Piero Spina non ha potuto, come il resto delle coalizioni che sostengono i due rappresentanti del Pd, subirne le conseguenze. “Cives” non si schiera ma invita i due a superare le incomprensioni e soprattutto a definire un percorso comune. Ritiene che ci sia uno strumento quanto mai utile e concreto per fare chiarezza: “Una delega assessoriale specifica, sia a Trapani che ad Erice, di collegamento tra i due territori, che affronti unitariamente e coordinatamente le problematiche che riguardano i due territori”. Ai difetti di comunicazione tra Savona e Toscano, che hanno creato un caso politico “Cives” contrappone il dialogo: “Il più ampio confronto politico e la massima comunione di intenti fra i candidati sindaco dei due Comuni, espressione, come è noto, della medesima area politica, nonché delle forze politiche e civiche a loro vicini, nella direzione già tracciata per l’imminente incontro di venerdì prossimo legato al tema dei servizi comuni delle due città”. Il Movimento va sul concreto ed indica le questioni da affrontare senza alzare i toni ma con un approccio costruttivo: “Tipologia e tempistica di raccolta dei rifiuti, approvvigionamento idrico, smaltimento dei liquidi, fognature, illuminazione, decoro e pulizia cittadina, trasporto pubblico, solo per citarne alcuni. Le problematiche esposte non sono affrontabili solo con dissertazioni lessicali sulla <<Grande Città>> o sulla <<Città Grande>>. É necessario confrontarsi, programmare, coordinare! Specie quando si dovrebbe essere tutti esplicitamente dalla stessa parte”.

 

Commenti

commenti