CASTELLAMMARE, L’ASSESSORE PARADISO LASCIA IL CONSIGLIO

Il sindaco di Castellammare del Golfo Nicola Coppola ha voluto comunicare la notizia così: “Il mio assessore Maurizio Paradiso mi ha comunicato le sue dimissioni da consigliere comunale al fine di dedicarsi a tempo pieno all’incarico da me affidatogli nell’esecutivo. Auguro buon lavoro all’intero consiglio comunale”.Grandi manovre all’interno di Sicilia Futura, dunque. Paradiso lascia il consiglio dopo avere mantenuto la doppia carica dalla nomina assessore del luglio 2016 per fare posto alla prima dei non eletti della lista “Castellammare Democratica Unita” – non c’era ancora Sicilia Futura – Marilena Barbara che, a sua volta, era stata in giunta prima di lui ed aveva lasciato nell’ambito del rimpasto che aveva premiato Paradiso ed il suo nuovo Movimento. Le dimissioni sono state presentate al presidente del consiglio Domenico Bucca. Nella prima seduta utile ci sarà la surroga per ricomporre il plenum dell’assemblea consiliare. La giunta Coppola è sempre più tra le più “politiche” del territorio. Può infatti contare sul vicesindaco del Pd Salvo Bologna e sugli assessori Giuseppe Fausto (Ncd), Maurizio Paradiso (Sicilia Futura) e Lorena Di Gregorio (ex Articolo 4).

 

 

 

Commenti

commenti