• Home »
  • Politica »
  • ERICE, I TRANCHIDIANI CONVOCANO UN VERTICE CON IL PD PER DISCUTERE DI PRIMARIE DI COALIZIONE

ERICE, I TRANCHIDIANI CONVOCANO UN VERTICE CON IL PD PER DISCUTERE DI PRIMARIE DI COALIZIONE

Ritmo incalzante quello di “Erice che Vogliamo”. C’è però un motivo. I tranchidiani vogliono che il quadro politico cittadino, in vista delle Comunali di primavera, sia definito al più presto e non certo dopo le primarie del Pd che il movimento vuole superare con le primarie di coalizione. Stamattina la nota stampa che annunciava la candidatura a sindaco dell’assessore Gianvito Mauro e la proposta di primarie di coalizione. Ora un’altra nota stampa che incalza Pd e movimenti interessati. “Un incontro – si legge nel documento che porta la firma dello stesso Mauro, che oltre ad essere il candidato sindaco e l’assessore nella giunta Tranchida in quota ad “Eriche che Vogliamo” è anche co-fondatore e portavoce del movimento – per definire modalità e dettagli per lo svolgimento delle primarie di coalizione, necessarie per dare la possibilità ai cittadini ericini di scegliere la migliore proposta di governo per le prossime Amministrative”. L’incontro è stato fissato per sabato prossimo, alle 10, nella sede del movimento, in via Filippo Corridoni. I tranchidiani sono comunque pronti a mettere in discussione data e luogo del vertice ma con una postilla: “Ovviamente e necessariamente prima dello svolgimento delle vostre primarie”. Il riferimento è alle primarie del Pd chiaramente. Non potrebbe essere altrimenti perché l’invito all’incontro è stato inviato al segretario cittadino del Pd Gianrosario Simonte ed ai candidati alle primarie Daniela Toscano, Laura Montanti e Franco Todaro.

Commenti

commenti