• Home »
  • Sport »
  • TRAPANI, A CENTROCAMPO ORA C’E’ ROSSI. MACHIN TORNA ALLA ROMA

TRAPANI, A CENTROCAMPO ORA C’E’ ROSSI. MACHIN TORNA ALLA ROMA

Il Trapani, e non poteva essere altrimenti, è un vero e proprio cantiere aperto. La società granata, alla ripresa del campionato, dovrà essere una squadra da combattimento perché serve l’impresa per rimanere in serie B. Mister Alessandro Calori ci ha sempre creduto e contunua a crederci ma ha bisogno di un gruppo motivato quanto e più di lui. Ed ilmercato del Trapani si sta muovendo su questa lunghezza d’onda. La società ha ufficializzato l’acquisto, scadenza contratto giugno 2017, del centrocampista Fausto Rossi. Giocatore di esperienza, classe 1990, e sopratuttto giocatore di esperienze sportive di livello che l’hanno portato anche a confrontarsi con il calcio spagnolo: Real Valladolid e Cordoba le squadre in cui ha militato. Con la prima si è anche tolto la soddisfazione di segnare un gol al Barcellona. In Italia, dopo gli inizi con la Primavera della Juventus, nella carriera di Rossi, Vicenza, Brescia e Pro Vercelli. Nella scorsa stagione 20 partite ed un gol. Per Rossi anche la Nazionale Under 17, Under 20 ed Under 21: 25 gare, un golo e la medaglia d’argento all’Europeo di categoria. Queste le prime dichiarazioni del centrocampista granata: “Sono contento di far parte di questa Società. Mi hanno accolto tutti molto bene. Ho trovato un buon ambiente e un buon gruppo e ci sono tutti i presupposti per lavorare bene. Dobbiamo riprendere prima possibile a far punti per avvicinarci alla salvezza. Dopo sei mesi, tornare a giocare avrà per me un sapore speciale. La voglia, da parte mia, è tanta e spero di giocare il più possibile per dare il mio contributo affinché la squadra possa raggiungere l’obiettivo.Avventura granata finita invece per Josè Machin, che torna alla Roma. Era arrivato in prestito. In maglia granata ha totalizzato 9 presenze, 7 in campionato e 2 in Coppa Italia. Stagione condizionata da un grave infortunio che lo ha colpito nella prima giornata di campionato contro il Novara, gara finita 2-2. Lesione del menisco destro che lo ha costretto a subire un intervento chirurgico ed a seguire una lunga fase post operatoria.

 

Commenti

commenti