BIRGI, RYANAIR RIAPRE LE PRENOTAZIONI PER LA STAGIONE ESTIVA

“Ryanair riapre le vendite per i voli da e per Trapani per la stagione estiva”. C’è scritto sul sito dell’Airgest. La compagnia irlandese aveva sospeso le prenotazioni da marzo di fronte alle incertezze sul futuro dello scalo e sulle dinamiche degli accordi di co-marketing. La decisione della compagnia aerea arriva qualche giorno dopo la visita del premier Matteo Renzi a Trapani che si è soffermato sulle vicende del “Vincenzo Florio”: “Assicuro un mio impegno personale per Birgi”. Parole che hanno dovuto fare effetto e che hanno portato Ryanair a rivedere la sua linea dura, anche se la firma dei nuovi contratti di co-marketing, uno dell’Airgest e l’altro dell’assemblea dei Comuni e della Camera di Commercio rimangono questioni aperte che attendono una risposta. Il vertice Ryanair intende investire sulla Sicilia perché considera l’Isola una delle nuove mete del turismo internazionale che è condizionato dalla guerra all’ISIS, ma c’è anche la necessità di passare dalle parole ai fatti con azioni concrete e soprattutto trovando le risorse finanziarie per pagare i due accordi di co-marketing, in tutto, 5 miloni e 500 mila euro all’anno per 3 anni, con la garanzia di almeno un milione e mezzo di passeggeri all’anno.

Commenti

commenti