• Home »
  • Politica »
  • TRAPANI, ODDO: “IL PRESIDENTE CROCETTA HA CHIESTO LA MORATORIA PER IL PORTO”

TRAPANI, ODDO: “IL PRESIDENTE CROCETTA HA CHIESTO LA MORATORIA PER IL PORTO”

“Il presidente Crocettaha chiesto formalmente la proroga triennale per il porto di Trapani”. L’annuncio arriva dal deputato regionale del Psi Nino Oddo. La Regione ha confermato l’orientamento che era già emerso dopo il via libera al cosiddetto decreto Delrio, che istituisce le Autorità di Sistema e lega il futuro del porto trapanese a quello di Palermo ed ai porti di Termini Imerese e Porto Empedocle. Lo stesso decreto prevede la possibilità per le Regioni di chiedere una moratoria di 3 anni prima di mettere a regime il nuovo sistema portuale. La moratoria era stata chiesta dagli operatori di settore ma anche dalle forze politiche e da singoli rappresentanti parlamentari. Forza Italia ed il senatore Antonio D’Alì hanno, fin dall’inizio, mostrato tutta la loro contrarietà al decreto. L’onorevole Mimmo Fazio si è schierato per la moratoria così come Confindustria Trapani e gli imprenditori che lavorano all’interno del porto. Oddo aveva già dichiarato che, dopo un colloquio con Crocetta, era riuscito ad avere la conferma della volontà politica della Regione di porre la questione della proroga. Ora, nei tempi previsti dallo stesso decreto, il presidente ha chiesto formalmente di utilizzare la moratoria per un passaggio soft verso l’Autorità di Sistema che rimane comunque il punto d’arrivo della riforma.

Commenti

commenti