MARSALA, BOMBA DELLA SECONDA GUERRA MONDIALE. ERA SENZA ESPLOSIVO

La bomba c’era ma era inoffensiva. Nella tarda mattinata di ieri i carabinieri di Marsala sono stati chiamati in Via Dante Alighieri perché alcuni passanti avevano notato la presenza di un ordigno esplosivo in una cassetta delle poste di un condominio. Gli artificieri del comando provinciale di Trapani hanno verificato che si trattava di una bomba a mano di fabbricazione russa. Bomba inoffensiva perché non c’era l’esplosivo. L’ordigno era risalente alla Seconda Guerra Mondiale. L’area che era stata isolata e messa in sicurezza è stata riaperta dopo una sua bonifica.

Commenti

commenti