• Home »
  • Attualità »
  • VALDERICE, SINDACO SPEZIA: “ALLA VIOLENZA SI RISPONDE CON LA LEGGE E CON LA GIUSTIZIA”

VALDERICE, SINDACO SPEZIA: “ALLA VIOLENZA SI RISPONDE CON LA LEGGE E CON LA GIUSTIZIA”

I due fatti di cronaca che hanno riguardato, nelle ultime ore, due realtà locali trapanesi, Valderice e Marsala, hanno determinato la reazione del primo cittadino di Valderice Mino Spezia che ha voluto prendere posizione aprendo un dialogo a distanza con la sua comunità, profondamente scossa dall’aggressione nei confronti di una donna che si trova ora in prognosi riservata per la violenza subita. “Alla violenza – ha scritto il sindaco di Valderice – si risponde con la legge e con la giustizia. I fatti di queste ore, l’aggressione a Valderice ad una donna indifesa ed il ferimento del carabiniere a Marsala, impongono una riflessione ma, soprattutto, una forte azione di contrasto. La mia comunità è profondamente scossa da una violenza cieca e selvaggia che si è abbattuta su una donna che non ha potuto difendersi. Avverto e sento un senso di smarrimento che soltanto la fiducia nelle istituzioni e nelle regole del vivere civile può arginare e superare”. Spezia intende fare la sua parte: “L’amministrazione comunale si fa garante della tutela dell’identità di una comunità che rifiuta ogni forma di violenza e di sopraffazione. “La richiesta di maggiore sicurezza e di maggiori controlli è stata consegnata alle Autorità competenti. Ma questo è il momento di stare al fianco delle vittime di una violenza che non avrà scampo perché sarà fermata dalle leggi e dal diritto”.

Commenti

commenti