MARSALA, MOTOVEDETTA DELLA CAPITANERIA SALVA 10 MIGRANTI

Dieci migranti alla deriva salvati da una motovedetta della Capitaneria di Porto di Trapani. E’ accaduto tutto ieri notte. I  migranti erano tutti di nazionalità tunisina ed erano a bordo di un gommone che aveva più di un problema a rimanere a galla. Le operazioni salvataggio scatavano quando la Questura comunicava alla Capitaneria di Porto la telefonata di uno dei migranti che dava l’allarme perché il gommone era ormai alla deriva in un tratto di mare vicino all’Isola Lunga dello Stagnone di Marsala. Poco dopo le 4 del mattino la motovedetta intercettava il gommone e recuperava i migranti che sono stati sbarcati al porto di Marsala per essere poi affidati al personale dell’ufficio circondariale marittimo ed alla polizia.

 

L

 

Commenti

commenti