• Home »
  • Politica »
  • ALCAMO, PAGLINO SEGRETARIO, BENENATI CANDIDATO SINDACO. LE SCELTE DEL PSI

ALCAMO, PAGLINO SEGRETARIO, BENENATI CANDIDATO SINDACO. LE SCELTE DEL PSI

Il Psi anticipa i tempi. Fra 48 ore, alle 18,30 di mercoledì, all’Hotel Centrale di Alcamo, celebrerà il congresso comunale. Il nuovo gruppo dirigente si reggerà su tre “gambe”. Quella dei socialisti che fanno direttamente riferimento all’onorevole Nino Oddo, l’altra che invece si riconosce nell’ex movimento “Area Democratica”, con a capo Pasquale Perricone e Gino Paglino e la terza “gamba” rappresentata dal gruppo vicino a Liborio Ciacio. Il congresso dovrebbe affidare la guida del Psi alcamese a Gino Paglino. Definita anche la strategia per le prossime Comunali. Il Psi è pronto a sostenere la candidatura a sindaco dell’avvocato Giuseppe Benenati. La decisione di convocare il congresso e di eleggere il nuovo vertice cittadino del partito sarebbe legata alla scelta di campo che hanno deciso i socialisti. Bisogna accelerare anche per la presentazione ufficiale della candidatura di Benenati e di conseguenza il congresso è stato messo su prima possibile. Oddo sosterrà Benenati assieme all’onorevole Paolo Ruggirello. L’avvocato dovrebbe poter contare su 3 liste, una quella ufficiale del Psi, un’altra collegata agli amici di Ruggirello, Democratici per Alcamo, ed una terza lista che farebbe capo agli ex “Area Democratica”.

Commenti

commenti