PARTANNA, IL CONGRESSO AFFIDA IL PARTITO A VITO VALENTI

Il congresso unitario di Partanna era stato anticipato da quello di Calatafimi-Segesta. Il Psi trapanese si riconosce nella leadership dell’onorevole Nino Oddo e continua la sua fase di riorganizzazione in ogni Comune del territorio provinciale. Al congresso comunale nel Cmune belicino ha partecipato anche il segretario regionale Giovanni Palillo. Presenti, tra gli altri, il professore Gaspare Gullotta, primario di chirurgia al Policlinico di Palermo ed Enrico Colajanni, figlio di Pompeo Colajanni. La federazione trapanese del Psi era rappresentata dal suo segretario Vita Barbera. Dopo il dibattito congressuale il Psi ha proceduto all’elezione del suo nuovo gruppo dirigente. Vito Valenti è il nuovo segretario cittadino dei socialisti. Avrà al suo fianco la vicesegretaria Cinzia Cordova ed il presidente del partito Mimmo De Gennaro. Nel direttivo spazio a nuove adesioni come quella di Giuseppe Giannone. Il Psi è presente in consigli con Peppe Libeccio e Libero Leone. Confronto aperto tra il Psi ed il sindaco Nicola Catania che ha portato il suo saluto ai congressisti. Da tempo, primo cittadino e socialisti hanno avviato un dialogo che potrebbe portare il Psi nell’area di maggioranza e poi anche di governo con la nomina in giunta di un rappresentante del partito.

 

Commenti

commenti