• Home »
  • Sport »
  • TRAPANI CORSARO, ESPUGNA IL “CURI” CON LE RETI DI CORONADO E TORREGROSSA

TRAPANI CORSARO, ESPUGNA IL “CURI” CON LE RETI DI CORONADO E TORREGROSSA

Perugia-Trapani 0-2

Reti: 30′ st Coronado, 35′ st Torregrossa

PERUGIA: Rosati, Della Rocca, Spinazzola, Rizzo, Ardemagni, Volta, Belmonte (12’st Bianchi), Del Prete, Aguirre (1’st Zapata), Mancini, Molina (28’st Alhassan). A disposizione: Zima, Milos, Comotto, Zebli. All. Pierpaolo Bisoli

‪‎TRAPANI‬: Nicolas, Fazio, Pagliarulo, Scognamiglio, Rizzato, Raffaello, Scozzarella, Nizzetto, Coronado (40’st Ciaramitaro), Petkovic, De Cenco (20’st Torregrossa). A disposizione: Geria, Camigliano, Pastore, Accardi, Cavagna, Montalto, Citro. All. Serse Cosmi

Arbitro: Ivano Pezzuto di Lecce

assistenti: Edoardo Raspollini di Livorno e Francesco Di Salvo di Barletta; QUARTO UOMO: Andrea Mei di Pesaro

Note: Ammoniti Della Rocca, Belmonte nel Perugia – Rizzato, De Cenco, Coronado nel Trapani; Recuperi: 1’pt-3’st; Corner: 6-7

Cinque minuti da grande squadra, spietata e determinata ed il Trapani torna da Perugia con 3 punti pesantissimi. Un primo tempo di contenimento per evitare che i padroni di casa prendessero coraggio e campo ed un secondo tempo di qualità. Al 30′ della ripresa arriva il gol di Coronado, 5′ dopo il raddoppio di Torregrossa che avrebbe potuto fare anche il 3-0 nel giro di pochi minuti. Trapani corsaro che ha saputo gestire la partita quando c’era da contenere i tentativi della squadra di Bisoli di portarsi avanti sfruttando la fascia destra e le incursioni di Spinazzola e che ha saputo colpire in contropiede quando il Perugia ha prestato il fianco. Mister Cosmi mette in campo, dal primo minuto, una nuova coppia d’attacco con Petkovic e De Cenco. Buona la partita del primo, da rivedere invece il brasiliano che ha però i colpi per farsi notare. Nel secondo tempo arriva il momento di Torregrossa che ha fatto il suo dovere fino in fondo. Grande gara di capitan Pagliarulo che ha difeso l’area di rigore del Trapani in tutti i modi. I granata hanno sempre tenuto testa al Perugia che ha cercato in tutti i modi di passare in vantaggio anche se non è mai stato particolarmente pericoloso. La rete di Coronado porta anche la firma di Petkovic ed il velo di Torregrossa che ha permesso al trequartista brasiliano d’incrociare il tiro e di mettere la palla alle spalle di Rosati che non ha potuto far nulla. Il raddoppio di Torregrossa è stato di notevole fattura. Ancora un contropiede e l’azione personale della punta granata che ha dribblato anche il portiere prima di mettere la palla in rete di sinistro. Petkovic a fare ancora da uomo dell’ultimo passaggio. Tre punti che rilanciano le quotazioni della squadra di Cosmi che ha azzeccato tutte le mosse. Trapani che ha anche recuperato Ciaramitaro che ha giocato l’ultimo spezzone di partita. Un ritorno che può essere importante per i granata. Vittoria che consente al Trapani di scavalcare il Perugia pesantemente contestato alla fine della gara.

Commenti

commenti