• Home »
  • Cultura »
  • PARCO ARCHEOLOGICO E FACOLTA’ DI ARCHEOLOGIA NAVALE, MARSALA PUNTA SULLA CULTURA

PARCO ARCHEOLOGICO E FACOLTA’ DI ARCHEOLOGIA NAVALE, MARSALA PUNTA SULLA CULTURA

Nascerà presto il Parco Archeologico di Marsala. Lo hanno assicurato l’assessore regionale ai Beni Culturali Antonio Purpura ed il vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giuseppe Lupo nel corso di un incontro con il vece presidente del consiglio comunale di Marsala Arturo Galfano. Sarà velocizzato il passaggio del Museo Baglio Anselmi a Parco Archeologico, con la consequenziale autonomia gestionale dell’Ente. L’assessore s’è impegnato inoltre a reperire le somme per la sostituzione dei pannelli didattici-illustrativi dell’Area Archeologica, da lungo tempo ormai illeggibili. Un importante risultato per Marsala che recentemente ha ottenuto anche l’assegnazione della nave romana. Galfano ha già incontrato nei giorni scorsi il professore Sebastiano Tusa, direttore della Sovrintendenza del Mare per la Sicilia, per definire i passaggi tecnico-burocratici in vista dell’arrivo e della successiva sistemazione dell’imbarcazione presso il Baglio Anselmi. E le novità potrebbero non finire qui. L’assessore Antonio Purpura ed il vice presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Giuseppe Lupo si sono impegnati ad adoperarsi  per favorire un incontro con i vertici dell’Università Enna Kore al fine di istituire a Marsala la facoltà di Archeologia Navale. “A tal riguardo il Consiglio comunale con un apposito ordine del giorno, che mi auguro venga condiviso all’unanimità – spiega Galfano – manifesterà la propria volontà di realizzare in Città questo importante polo didattico”.

Commenti

commenti