DETENEVANO ARMA DA FUOCO, IN MANETTE DUE PERSONE

Detenevano una pistola con matricola abrasa. Un uomo ed una donna, rispettivamente di 42 e 39 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Salemi per detenzione illegale di arma da fuoco.  La perquisizione domiciliare è scattata nel corso di un’operazione di controllo del territorio. L’arma,  un revolver dotato di sette cartucce, è stata sequestrata. I due sono stati sottoposti alla misura degli arrestati domiciliari. Dovranno rispondere anche di ricettazione e furto. Durante la perquisizione i militari hanno scoperto un allaccio diretto alla rete di distribuzione ENEL.

Commenti

commenti