CASTELVETRANO, FURTO DI CAVI DI RAME IN POZZO COMUNALE. DISAGI PER I CITTADINI

Rubati la scorsa notte da ignoti alcuni cavi in rame presso un pozzo comunale, in contrada Airone, a Castelvetrano. Gravi ripercussioni per i cittadini. In attesa del ripristino dell’impianto, è stato necessario ridurre l’erogazione idrica in alcune zone della città. Il sindaco Felice Errante, scusandosi con la cittadinanza per il disagio arrecato, seppure indipendente dalla volontà dell’amministrazione, assicura che il servizio sarà ripristinato in tempi rapidi e la situazione tornerà alla normalità già nei prossimi giorni.

Commenti

commenti