LAVORI AL PORTO DI CASTELLAMMARE, ENTRO SETTEMBRE L’AVVIO DEL SECONDO STRALCIO

Sar√† avviato entro il¬†mese di settembre il secondo stralcio dei lavori di messa in sicurezza del porto di Castellammare del Golfo. E’ quanto √® stato assicurato dai¬†i vertici dell‚ÄôAssessorato regionale alle Infrastrutture nel corso di un incontro con il¬†sindaco Nicol√≤ Coppola e l’onorevole Mimmo Turano. “Sono soddisfatto”, ha dichiarato il primo cittadino al termine della riunione operativa. ¬†I lavori, per i quali √® prevista una spesa di¬†quindici milioni di¬†euro, saranno effettuati dalle ditte Sics e Cfc Costruzioni.¬†“Per quanto riguarda la ripresa del primo¬†stralcio di lavori – spiega ¬†il sindaco Coppola- in assessorato¬†i rappresentanti della ditta hanno definito alcuni dettagli riguardanti¬†contratto e perizia di variante che fanno ben sperare per una possibile¬†veloce ripresa”. I lavori erano stati bloccati nel 2010 a seguito del¬†sequestro del cantiere¬†per l‚Äôipotesi di reato di utilizzo di cemento impoverito. Dopo il dissequestro non √® stato possibile procedere al riavvio a seguito di una serie di danneggiamenti delle opere gi√† realizzate e s’√® resa necessaria una perizia di variante.

 

 

Commenti

commenti