• Home »
  • Attualità »
  • LAVORI AL PORTO DI CASTELLAMMARE, ENTRO SETTEMBRE L’AVVIO DEL SECONDO STRALCIO

LAVORI AL PORTO DI CASTELLAMMARE, ENTRO SETTEMBRE L’AVVIO DEL SECONDO STRALCIO

Sarà avviato entro il mese di settembre il secondo stralcio dei lavori di messa in sicurezza del porto di Castellammare del Golfo. E’ quanto è stato assicurato dai i vertici dell’Assessorato regionale alle Infrastrutture nel corso di un incontro con il sindaco Nicolò Coppola e l’onorevole Mimmo Turano. “Sono soddisfatto”, ha dichiarato il primo cittadino al termine della riunione operativa.  I lavori, per i quali è prevista una spesa di quindici milioni di euro, saranno effettuati dalle ditte Sics e Cfc Costruzioni. “Per quanto riguarda la ripresa del primo stralcio di lavori – spiega  il sindaco Coppola- in assessorato i rappresentanti della ditta hanno definito alcuni dettagli riguardanti contratto e perizia di variante che fanno ben sperare per una possibile veloce ripresa”. I lavori erano stati bloccati nel 2010 a seguito del sequestro del cantiere per l’ipotesi di reato di utilizzo di cemento impoverito. Dopo il dissequestro non è stato possibile procedere al riavvio a seguito di una serie di danneggiamenti delle opere già realizzate e s’è resa necessaria una perizia di variante.

 

 

Commenti

commenti