COPPIA DI CALATAFIMI RAPINATA IN CASA

Due coniugi di Calatafimi ed il figlio sono stati rapinati domenica scorsa da una banda. Dopo averli picchiati e legati con fili elettrici i malviventi li hanno chiusi in uno sgabuzzino e poi hanno fatto razzia dei gioielli e di altri oggetti preziosi. Per la donna e il figlio universitario è stato necessario il ricovero all’ospedale Sant’Antonio Abate Trapani. Indagano i carabinieri. Secondo alcune indiscrezioni, ad agire potrebbe essere stata una banda di stranieri.

Commenti

commenti